Márai Sándor: Confessioni di un borghese (Egy polgár vallomásai olasz nyelven)

Nella prima parte, siamo in una cosmopolita cittadina dell'Alta Ungheria agli inizi del Novecento, nel luminoso tramonto della Monarchia, in seno a una famiglia della borghesia colta di origine tedesca.
ISBN: 9788845918124
Author: Márai Sándor
Page: 467
Binding: Soft cover
Publication date: 2003
Format: Book
Publisher: ADELPHI
Language: Italian

Rating(No ratings so far.)

Price: 11 750 Ft

Stock: 1-10 copies

Description

Nella prima parte, siamo in una cosmopolita cittadina dell'Alta Ungheria agli inizi del Novecento, nel luminoso tramonto della Monarchia, in seno a una famiglia della borghesia colta di origine tedesca. Nella seconda parte, il narratore - prima bambino e poi adolescente animato da un inesprimibile senso di ribellione - e diventato un ombroso déraciné che, spinto da una vorace curiosita e da un'irrequietezza che e in lui forma di vita, abbandona il suo Paese per una destinazione a lui stesso ignota. Iniziano cosi le peregrinazioni nell'Europa fra le due guerre: dapprima a Lipsia, Stoccarda, Weimar, Monaco, Francoforte, Berlino, e poi Parigi, Firenze, Londra per arrivare fino al Medio Oriente.

Reviews

No reviews so far.

Similar products

Category top list